venerdì 5 ottobre 2018

Recensione: Dentikit - Simone Sanseverinati


TitoloDentikit
Autore: Simone Sanseverinati
Casa Editrice: Santelli Editore
Genere: Genere antologia di scritti introspettivi fittizi (legati da una cornice)
Data di pubblicazione: Settembre 2018
Pagine: 77
Prezzo: 9,90€ (cartaceo) - 4,99€ (ebook)
finale conclusivo

Dentikit non è un diario e non si avvicina nemmeno allo scritto biografico.

Il tema principale è la solitudine in un testo in cui la forma segue il contenuto. Struttura e percorso convergono nella solitudine. Un cammino parallelo caratterizzato da alto- e bassopiani senza incorrere in salite e discese.
La campana di vetro che si rompe, le aspettative che non hanno compreso i desideri, le pulsazioni, le pretese…

È la vista di un uomo che per restare saldo, tiene le mani in tasca. Marco Recaltelli non scrive a scopo terapeutico, né per lasciare un’impronta ai posteri, scrive perché non può fare altro. I vari passi sembrano apparentemente sconnessi, sono il prodotto di una personalità ineffabile.
Il protagonista si sente come il fiasco di vino che viene riempito, svuotato, di nuovo riempito e ancora svuotato.

Consapevole che prima o poi verrà buttato per l’eccessivo utilizzo, o peggio ancora cadrà.

lunedì 1 ottobre 2018

mercoledì 26 settembre 2018

Recensione: Dove c'è fumo - Simon Beckett


TitoloDove c'è fumo
Titolo originale: Where There's Smoke
Autore: Simon Beckett
Tradotto da: Fabrizio Coppola
Editore: Bompiani
Collana: Letteraria straniera
Genere: Thriller
Data di pubblicazione: 18/07/2018
Pagine: 400
Prezzo: 18,00€ (cartaceo) - 9,99€ (ebook)

La stanza è immersa in un buio irreale, sembra di camminare nell'inchiostro. Kate cerca di farsi strada a tentoni tra mobili sconosciuti. Non c'è tempo per fuggire. Poi un lampo di dolore, e sangue. Kate Powell è una donna di successo sulla trentina, indipendente, poco incline ai compromessi. Eppure sente che il tempo scorre inesorabile e la vita le appare sempre più vuota, priva di significato. Vuole un figlio, ma è rimasta scottata troppe volte da relazioni inconcludenti e non riesce più a fidarsi. Così decide di ricorrere all'inseminazione artificiale e scegliere il donatore pubblicando un annuncio: a rispondere è Alex Turner, psicologo affascinante e riservato. Il candidato ideale. Se non fosse che l'apparenza inganna.

lunedì 10 settembre 2018

Segnalazione: Berserkr - Alessio Del Debbio


Titolo: Berserkr
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Dark Zone Edizioni
Genere: urban fantasy
Formato: cartaceo e digitale
Pagine: 192
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 14,90€

Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell’89 sono stati firmati e la città è stata divisa in sette zone, ciascuna assegnata a una delle antiche stirpi. All’interno dellaringbahn vivono gli uomini, protetti dalla Divisione, incaricata di mantenere la pace e impedire sconfinamenti e scontri tra le stirpi. Misteriosi omicidi, provocati da sconosciute creature sovrannaturali, iniziano però a verificarsi in tutta la città, rischiando di frantumare il delicato equilibrio raggiunto. La Divisione incarica Ulrik Von Schreiber di indagare, aiutato dal pavido collega Fabian, ben sapendo quanto abbia a cuore il mantenimento della pace. Ma Ulrik non è soltanto un cacciatore, incarna lo Spirito Protettore della Città, l’Orso di Berlino, che non attende altro che liberare la propria furia.

lunedì 3 settembre 2018

Monthly Recap: Agosto 2018


Buongiorno lettori! Finalmente è il primo lunedì di Settembre, ciò significa che il caldo ci sta salutando e posso finalmente aggiornare più spesso il blog. 
Oggi vi parlo delle letture del mese di Agosto:

lunedì 27 agosto 2018

Recensione: La forza della natura - Jane Harper


TitoloLa forza della natura
Titolo originale: Force of Nature
Autore: Jane Harper
Tradotto da: Claudia Valentini
Editore: Bompiani
Collana: Letteraria straniera
Data di pubblicazione: 25/07/2018
Pagine: 432
Prezzo: 19,00€ (cartaceo) - 9,99€ (ebook)

Gente di città. Smarriti senza i cellulari (che comunque non funzionano), incartati in attrezzature nuovissime, confusi davanti alle mappe. Sono dei colletti bianchi, colleghi in una società finanziaria, arrivati sulle Giralang Ranges per un trekking che affinando le tecniche di sopravvivenza dovrebbe cementare lo spirito di gruppo. Dopo qualche giorno faccia a faccia con la natura rientrano tutti al campo base. Tutti tranne Alice Russell. Le ricerche partono all’istante: una donna sola e inesperta, seppur dinamica e brillante come Alice, ha poche speranze di sopravvivere nella foresta. Ad affiancare la polizia locale entrano in campo l’agente federale Aaron Falk, reduce dalla dolorosa indagine di Chi è senza peccato, e la sua collega Carmen Cooper, perché Alice non è un’impiegata come gli altri: è l’informatrice-chiave in un’indagine contro la criminalità organizzata e il riciclaggio di denaro sporco che vede coinvolta la sua società. Dunque con ogni probabilità anche chi era con lei sulle Giralang, distese di bellezza selvaggia e ostile rese ancora più inquietanti dal fatto che sono state territorio d’azione del serial killer Martin Kovac. Tra testimoni oculari inaffidabili, uomini d’affari senza scrupoli e un paesaggio che non dà tregua, Jane Harper costruisce un thriller mozzafiato che cattura fino all'ultima pagina.

mercoledì 1 agosto 2018

Monthly Recap: Luglio 2018


Buongiorno lettori! Un altro mese è volato, per fortuna. I mesi estivi sono davvero stancanti per chi come me non sopporta il caldo. Eccomi, quindi, con un riepilogo delle letture e dei nuovi acquisti del mese di Luglio.

lunedì 23 luglio 2018

Segnalazione: "Come il sole di mezzanotte" e "Ci pensa il cielo" di Liliana Onori


Titolo: Come il sole di mezzanotte
Autore: Liliana Onori
Editore: Librosì Edizioni
Data di pubblicazione: 12/06/2015
Pagine: 277
Prezzo ebook: 0,99€
Prezzo cartaceo: 15,00€

Nell’Irlanda di fine ottocento la contessina Anna Delarey torna a casa dopo aver concluso il college. Non conosce l’amore, ma sa cosa vuole: non permetterà a nessuno, nemmeno a sua madre, di farle accettare un matrimonio combinato. Sogna un uomo da amare, al di là delle convenzioni sociali e, quando incontra Julian, il bel marinaio, è amore assoluto in grado di illuminare ogni cosa, come il sole di mezzanotte. Anna e Julian sono certi che il loro sentimento potrà superare qualsiasi pregiudizio, ma il destino è in agguato e Anna si troverà di fronte ad una scelta: rimanere ancorata a un passato che non può più tornare oppure faticosamente, coraggiosamente, lottare per il proprio futuro.


Titolo: Ci pensa il cielo
Autore: Liliana Onori
Editore: Librosì Edizioni
Data di pubblicazione: 26/02/2018
Pagine: 428
Prezzo ebook: 0,99€

Hope, ragazza ribelle di una famiglia nobile irlandese, entra a far parte del movimento delle suffragette. Coraggiosa ma inesperta, stringe una pericolosa amicizia con l'attivista Ashling, mentre si innamora del suo stesso nemico, il poliziotto Jude bello e orgoglioso, incaricato dal governo di sedare le ribelli. Ma il destino ha in serbo per la tenace Hope altre sorprese, il mare riporta a casa un fantasma del passato, di un amore che non è stato dimenticato. "Ci pensa il cielo" è l'atteso sequel di "Come il sole di mezzanotte" e ci riporta indietro nel tempo e nello spazio per farci vivere un'altra intensa storia d'amore e di passioni. 

venerdì 20 luglio 2018

Release Blitz: L'ultimo sorriso - Alfonso Pistilli

Titolo: L'ultimo sorriso
Autore: Alfonso Pistilli
Editore: Policromia (PubMe)
Pagine: 158
Prezzo ebook: 4,99€
Prezzo cartaceo: 15,00€
Link d'acquisto: https://amzn.to/2mq299S

Tutti noi cerchiamo un sorriso in ogni angolo della vita, e talvolta lo troviamo laddove è impossibile. Alessandro Cocco, giovane venditore di vacanze a porta a porta, l’ha trovato in Halina, escort lituana trasferitasi a Bari, con la quale ha una profonda amicizia. Quando, al telegiornale, Alessandro apprende della sua morte, non vuole crederci, soprattutto dopo essere venuto a sapere che per la Scientifica si è trattato di suicidio. Conosceva davvero così poco la sua amica? O c’è dell’altro?

lunedì 16 luglio 2018

Recensione: L'occhio del faro - Heine Bakkeid

 

TitoloL'occhio del faro
Titolo originale: Jeg skal savne deg i morgen
Autore: Heine Bakkeid
Tradotto da: Francesco Peri
Editore: Giunti
Collana: M
Genere: Thriller
Data di pubblicazione: 20/09/2017
Pagine: 432
Prezzo: 19,00€ (cartaceo) - 3,99€ (ebook)

Il volto grigio, gli occhi cerchiati di scuro, una profonda cicatrice lungo lo zigomo: Thorkild Aske è ormai lo spettro dell'uomo che quattro anni prima, all'apice della sua carriera nella polizia norvegese, era considerato un maestro nell'arte dell'interrogatorio. Incarcerato per aver causato la morte di una donna guidando sotto l'effetto di droghe, Thorkild ha scontato la pena, ma porta ancora i segni di quel tragico incidente. Nemmeno i cocktail di psicofarmaci di cui ha sempre piene le tasche riescono ad arginare le allucinazioni che lo perseguitano: l'immagine di Frei, la ragazza che quel giorno viaggiava al suo fianco, gli appare continuamente davanti agli occhi, con i suoi indomabili ricci biondi. Così, quando lo zio della giovane gli chiede di indagare sulla scomparsa del figlio Rasmus, Thorkild non può rifiutarsi e parte subito per la Lapponia. Qui il ragazzo stava restaurando un vecchio faro arroccato su un'isola, finché di lui non si è persa ogni traccia. Annegato durante un'immersione, sostiene la polizia. O magari, come insinua il vecchio lupo di mare del villaggio, ha avuto la sfortuna di imbattersi nel Draug, il fantasma di un pescatore che secondo la mitologia nordica annuncia la morte a chiunque lo incontri. E mentre sul Circolo polare artico cala la lunga notte invernale, le tempeste che sferzano la costa portano a riva un cadavere: ma non si tratta di Rasmus, bensì di una misteriosa donna dal viso sfigurato...

lunedì 2 luglio 2018

Monthly Recap: Giugno 2018


Buon inizio settimana a tutti! Da oggi inizio una nuova rubrica dove parlerò delle letture e dei nuovi acquisti che ho fatto nel mese precedente. Ho deciso di portarla anche io sul mio blog soprattutto perché credo sia un modo pratico per tenere aggiornate le mie letture.

venerdì 29 giugno 2018

Segnalazione libri NPS Edizioni



Ha debuttato al Salone del Libro di Torino “NPS Edizioni”, il marchio editoriale dell’associazione “Nati per scrivere”, diretta dallo scrittore viareggino Alessio Del Debbio, attiva da anni nel promuovere e diffondere cultura in Toscana. NPS Edizioni mira a valorizzare gli scrittori italiani, tramite prodotti letterari curati e di qualità, sia nel testo che nell'aspetto grafico, con un’attenzione particolare alla letteratura di genere (fantasy, horror e mistery per tutte le età) e all'ambientazione, intesa non come mero sfondo, ma come insieme di cultura, storia, arte, tradizioni e folklore, che rendono vivo e vitale un territorio.

Questi i primi libri in uscita:

lunedì 25 giugno 2018

Recensione: Chi è senza peccato - Jane Harper

 

TitoloChi è senza peccato 
Titolo originale: The Dry
Autore: Jane Harper
Tradotto da: Lorenzo Matteoli
Editore: Bompiani
Genere: Giallo/Thriller
Data di pubblicazione: 02/2017
Pagine: 375
Prezzo: 9,90€ (cartaceo) - 4,99€ (ebook)

«Il corpo nella radura era il più fresco. Le mosche impiegarono più tempo per scoprire i due cadaveri in casa, anche se la porta mossa dal vento sembrava un invito. Quelle che si avventuravano oltre l'offerta iniziale erano premiate con un altro cadavere in camera da letto. Più piccolo, ma anche meno assediato dalla concorrenza». L'agente federale Aaron Falk è tornato da Melbourne a Kiewarra, nell'outback australiano, per i funerali del suo vecchio amico Luke Hadler, della moglie e del figlio: un omicidio-suicidio che ha risparmiato solo Charlotte, la più piccola della famiglia. La comunità è scossa; il padre di Luke chiede a Falk di indagare, ma la sua non è una richiesta, è una minaccia legata al mistero di un'altra morte violenta avvenuta anni prima, quella di Ellie Deacon, sedici anni, occhi e capelli scuri, una breve vita densa di cose non dette. Così Falk, seppure a malincuore, rimane in quel piccolo paese in cui la siccità sembra aver inaridito insieme ai campi le coscienze e tutti hanno qualcosa da nascondere. L'alleanza con Raco, il giovane, ingegnoso poliziotto locale, dà presto i suoi frutti, disseminando dubbi sulla versione ufficiale del caso e riaprendo vecchie ferite. E quando i segreti tornano a galla nessuno può più chiudere gli occhi.

lunedì 4 giugno 2018

Segnalazione: At World’s End: Wanted Pirates - Sabrina Pennacchio


Titolo: At World’s End: Wanted Pirates
Autore: Sabrina Pennacchio
Editore: WritersEditor
Collana: Storico/Avventura/Drammatico/Sentimentale
Data di pubblicazione: 11 Marzo 2018
Pagine: 280
Prezzo ebook: 7,50€
Prezzo cartaceo: 15,00€

«Nel frattempo prenderò il tuo tesoro più prezioso, signor generale» 

XIX Secolo – Oceano Atlantico 
Alcuni narrano che Calico Jack, il più temuto fra tutti i pirati, sia stato giustiziato in Giamaica molti anni orsono; altri narrano, invece, che questi sia tornato dal mondo degli inferi dopo un accordo con Satana, per continuare a terrorizzare i mari indisturbato. 
Eppure, nonostante ciò che si vocifera, un giorno un uomo che tutti conoscono come il temuto Calico Jack, rivendica la taglia sulla sua testa, lanciandosi in uno spietato attacco alla nave della Marina Britannica, per rapire la figlia del generale di ritorno dai paesi d’oriente. 

giovedì 31 maggio 2018

Recensione: Oblio - Geir Tangen


TitoloOblio
Titolo originale: Hjerteknuser
Autore: Geir Tangen
Tradotto da: Margherita Podestà Heir
Editore: Giunti
Collana: M
Genere: Thriller
Data di pubblicazione: 09/05/2018
Pagine: 525
Prezzo: 19,00€ (cartaceo) - 9,99 (ebook)

Sono passati quattro mesi da quando la cittadina di Haugesund è stata insanguinata dalla catena di omicidi del ''direttore d'orchestra''. Il giornalista Viljar Ravn Gudmundsson e la poliziotta Lotte Skeisvoll sono ormai indissolubilmente legati e, pur portando ancora i segni di quei tragici eventi, sono rientrati al lavoro.
Nel frattempo, nei quartieri alti della città, un nuovo caso scuote l'opinione pubblica: una ragazza viene trovata morta dopo una festa studentesca, il corpo nudo adagiato su un letto, la bocca aperta in un ultimo tentativo di respirare. Emilie, vent'anni, di origini etiopi. L'unico sospettato è un diciassettenne che si è svegliato accanto al cadavere e sostiene di non ricordare niente. Si tratta di Alexander Gudmundsson, ed è il figlio di Viljar. Tutti gli indizi sono contro di lui. Solo il padre è disposto a credergli e farebbe qualsiasi cosa per dimostrarne l'innocenza. Ma conosciamo davvero le persone che ci stanno vicine? Quanto siamo disposti a perdere per difendere coloro che amiamo? Più Lotte scava nella vicenda, più diventa chiaro che Alexander non è affatto il ragazzo pulito e ingenuo che descrive suo padre. Quando altri due giovani presenti al party vengono trovati uccisi, l'indagine prende una piega inaspettata: un cocktail mortale di estremismo di destra, perversione e droghe...

mercoledì 23 maggio 2018

Recensione: Gli omicidi dello zodiaco - Sōji Shimada


TitoloGli omicidi dello zodiaco
Titolo originale: Senseijutsu satsujin jiken
Autore: Sōji Shimada
Tradotto da: Giovanni Borriello
Editore: Giunti
Collana: M
Genere: Giallo
Data di pubblicazione: 30/08/2017
Pagine: 328
Prezzo: 18,00€ 

Siamo in Giappone sul finire degli anni Trenta. Heikichi Umezawa, un uomo assai ricco, artista eccentrico, appassionato di astrologia e alchimia, una giovinezza trascorsa a Parigi, una vita all'insegna dell'occultismo, dell'estetismo e del lusso, viene ritrovato morto, il cranio sfondato da un oggetto appuntito, nel suo studio chiuso a chiave dall'interno. È mattina e ha nevicato per tutta la notte, non ci sono tracce e tutti i possibili sospetti hanno alibi di ferro. L'artista ha appena completato l'ultimo di una serie di dipinti di soggetto astrologico. Ma soprattutto, tra gli appunti di Umezawa, gli inquirenti scoprono un progetto assurdo e mostruoso: la creazione di Azoth, l'essere femminile perfetto, assemblando parti del corpo di due sue figlie, due figliastre e due nipoti. Ognuna di queste ragazze, tutte vergini comprese tra i diciotto e i venticinque anni, appartengono a segni astrologici diversi e ideali per formare la creatura che costituisce l'ispirazione e il sogno di ogni alchimista. Il fatto è che, poco tempo dopo la morte dell'artista pazzo, le sei ragazze Umezawa vengono effettivamente uccise e ritrovate, variamente smembrate, in luoghi diversi dell'arcipelago nipponico, ciascuno con una precisa valenza magica e simbolica. Chi ha ucciso Heikichi Umezawa? E chi ha messo in pratica il suo orrendo delirio? La Seconda guerra mondiale e la catastrofe del Giappone interrompono le indagini, ma trent'anni dopo un famoso maestro astrologo, appassionato di investigazioni, e il suo giovane assistente riprendono le fila di quel cupo enigma...

mercoledì 2 maggio 2018

WWW...Wednesday #8

Dopo alcune settimane di assenza, eccomi qui per aggiornare una delle rubriche più famose:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Le mie risposte:

lunedì 16 aprile 2018

Segnalazione: Il cuore lo faccio nero - Nora Dawning

Iniziamo questa nuova settimana con una segnalazione!


Titolo: Il cuore lo faccio nero
Autore: Nora Dawning
Genere: Diario, romanzo di formazione, psicologico
Data di pubblicazione: 12/12/2017
Pagine: 159
Prezzo ebook: 2,99 euro
Prezzo cartaceo: 5,48 euro

Acquistalo

Pensieri della mia anima tormentata, che cerca salvezza nella penna. Ho scritto ogni testo con il sangue, per liberarmi dal dolore interiore che mi consuma. Un blog è stato il mio confidente per sei mesi. Mi ha accompagnata per mano fuori dal buio. Questa raccolta segue il mio percorso, nell’altalenanza di alti e bassi, passi avanti e cadute rovinose. Rappresenta la speranza che mi ha sostenuta, sempre. Tra odio, sofferenza, rabbia. Amore per la vita. E voglia di farla finita. È testimonianza di ciò che non appare sulla superficie, ma che in molti, come me, nascondono in fondo allo stomaco. Coperto dalla maschera sociale, stirata in un sorriso. È testimonianza che sì. Quel dolore può essere sconfitto. Mai dimenticato. Grazie a questi testi il dolore è mutato. Affievolito. Continuo a lottare, contro me stessa e contro la bestia delle emozioni feroci. Continuo a lottare e, adesso, la luce la vedo.

sabato 7 aprile 2018

Recensione: Vita di paese - Maria Caterina Basile



Titolo: Vita di paese
Autore: Maria Caterina Basile
Editore: Nulla Die
Collana: Lego Parva Res
Genere: Romanzo di formazione
Pagine: 74
Prezzo: 10,00 € 
Anno di pubblicazione: 2017

Acquistalo


È possibile fare ritorno in una terra-miraggio, rimasta nell'attesa di un futuro che pare non compiersi mai e trovare finalmente se stessi? Damiano Pellegrino, trentacinquenne simbolo di una generazione in viaggio, ci prova, affrontando e vincendo una difficile sfida.

mercoledì 28 marzo 2018

WWW...Wednesday #7

Salve lettori! Oggi torno con una rubrica che non riprendevo da diverse settimane:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte:

venerdì 23 marzo 2018

Recensione: Io mi libro - Alessandro Pagani



Titolo: Io mi libro 
Autore: Alessandro Pagani 
Editore: 96, Rue De La Fontaine
Collana: Il lato inesplorato
Genere: umoristico, intrattenimento
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 78
Prezzo: 10,00€ (cartaceo) 

Ogni nostra azione, atteggiamento o consuetudine si presta a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest'opera, l'autore ha cercato di immaginare diverse situazioni surreali che possono scaturire durante i nostri piccoli e grandi avvenimenti quotidiani nel corso del lavoro, nel tempo libero, tra le notizie di cronaca e attualità, nelle nostre consuetudini, e più in generale nel corso di ogni situazione paradossale che ognuno di noi, spesso a propria insaputa, può improvvisamente trovarsi ad affrontare: momenti generati dal teatro dell'assurdo, da presunte coincidenze derivate dall'ambiguità d'una parola, dal fraintendimento d'una frase, o dalla verve 'tragicomica' ed inconsapevole dei protagonisti. 
Rifacendosi a maestri dell'umorismo quali Marcello Marchesi, Achille Campanile e Giovannino Guareschi, "Io mi libro" è una ginnastica per la mente ed un'esplorazione del lessico italiano in un caleidoscopio di lettere che si scambiano e si combinano come in un grattacapo enigmistico, oltre un piacevole riflettersi - dentro una prospettiva meno cupa - all'interno di un compendio ricco di significati allegorici. Un modo diverso per sfatare luoghi comuni e stemperare ironicamente  l'eccessiva serietà con cui l'uomo ha vincolato la proprio esistenza, a dispetto del lato più brillante, goliardico e virtuoso, che ognuno di noi porta dentro. 
A chiusura del libro le classifiche personali dell'autore ed un breve racconto dedicato al sogno dal titolo "Breve raccorto onirico".

martedì 20 marzo 2018

Recensione: Absorption - I Colori del Sangue di Eugene Pitch



Titolo: Absorption - I Colori del Sangue
Autore: Eugene Pitch
Editore: PubMe
Genere: Hyperbook
Data di pubblicazione: 27/12/2017
Pagine: 224
Prezzo: 12,99€ (cartaceo) / 4,99€ (ebook)

David fugge da un misterioso passato e vive ora a Londra, in un appartamento fatiscente e lavorando come cameriere in un bar. Il professore è il suo unico amico, un uomo che come lui è appassionato d'arte, cliente del bar e con cui instaura un'insolita amicizia. Ray, insieme a sua moglie Miranda, vive alla giornata, lavora come fotografo e per questo motivo viaggia in continuazione. Cos'hanno in comune Ray e David? Assolutamente nulla, almeno fino a quando una banda di criminali ben organizzata non decide di farli incontrare, rapendo loro le persone più care e costringendoli a collaborare. I due dapprima si muovono separatamente, l'uno inconsapevole dell'esistenza dell'altro, poi le loro strade si incrociano e da lì in poi dovranno unire le forze e portare a termine la pericolosa missione. Ma perché questi criminali hanno scelto proprio loro? Riusciranno a salvare le persone prese in ostaggio?

giovedì 15 marzo 2018

Book Tag: Il Tag del Libro

Salve lettori! Come procede la vostra settimana? Io, ultimamente, sto leggendo molto e questo mi rende molto felice.
Stamattina ho cercato un Book Tag in giro, mi piace tanto farli perché li trovo davvero un bel modo per conoscerci meglio. Ho scelto Il Tag del Libro.


Iniziamo:

lunedì 12 marzo 2018

Segnalazione: Amore, libri e piccole follie - Monica Brizzi

Buon lunedì a tutti! Iniziamo questa nuova settimana con una segnalazione: Amore, libri e piccole follie di Monica Brizzi


Titolo: Amore, libri e piccole follie
Autrice: Monica Brizzi
Editore: Selfpublishing
Genere: Romance ironico
Data di pubblicazione: 5 febbraio
Pagine: 146
Prezzo: € 1,99
Formato: ebook (prossimamente anche in cartaceo)

Che succede se nella vita di un'eccentrica ventisettenne che lavora a maglia e legge autori russi entra un nerd appassionato di Harry Potter, Star Wars e Il Trono di Spade?
Angelica lavora in una libreria da otto anni, è single da tre e si veste come un albero di Natale. Sebbene gli amici cerchino di farle conoscere qualche ragazzo, lei sembra non trovare nessuno che le interessi davvero. Tutto cambia durante una festa, quando, caduta in una siepe, attaccata dai tafani e tormentata dall'ortica, viene aiutata da Manuele, un nerd tutt'altro che capace di corteggiare una donna. Lui, ingegnere che lavora come commesso in un negozio di elettronica, ci mette un po' a partire, ma quando lo fa tra i due nasce una piccola magia e Angelica entra in un mondo fatto di scacchi, film e telefilm che le fa dimenticare di avere una famiglia strampalata. Tutto fila liscio per un po', ma in una fredda serata invernale Angelica vede qualcosa che non dovrebbe vedere e la magia tra lei e Manuele sembra dissolversi nella nebbia della città…
Estrosa e stramba lei, nerd e timido lui. Due mondi all'apparenza diversi che si fondono alla perfezione. O no?

venerdì 9 marzo 2018

5 cose che... #6 - 5 libri che mi hanno fatto piangere

Buongiorno a tutti! Non stata molto presente nelle ultime settimane, a volte ho davvero poco tempo per leggere e questo mi dispiace molto. Ma sono tornata e non vedo l'ora di recuperare!
Ad ogni modo, oggi è venerdì, giorno della rubrica:

Rubrica a cura del blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo un argomento. 
L'appuntamento è ogni venerdì.

5 libri che mi hanno fatto piangere:

mercoledì 21 febbraio 2018

Recensione: 4 3 2 1 - Paul Auster




Titolo: 4 3 2 1
Autore: Paul Auster 
Editore: Einaudi
Data di pubblicazione: 10/10/2017
Pagine: 939
Prezzo: 25,00€ (cartaceo) / 9,99€ (ebook)

Cosa sarebbe stato della nostra vita se invece di quella scelta ne avessimo fatta un'altra? Che persone saremmo oggi se quel giorno non avessimo perso il treno, se avessimo risposto al saluto di quella ragazza, se ci fossimo iscritti a quell'altra scuola, se… Ogni vita nasconde, e protegge, dentro di sé tutte le altre che non si sono realizzate, che sono rimaste solo potenziali. E cosí ogni individuo conserva al suo interno, come clandestini su una nave di notte, le ombre di tutte le altre persone che sarebbe potuto diventare. La letteratura, e il romanzo in particolare, ha da sempre esplorato la «vita virtuale »: non la vita dei computer, ma i destini alternativi a quelli che il caso o la storia hanno deciso, quasi che attraverso la lettura si riesca a fare esperienza di esistenze alternative. Paul Auster ha deciso di prendere alla lettera questo compito che la letteratura si è data: e ha scritto il suo capolavoro. 4 3 2 1 è il romanzo di tutte le vite di Archie Ferguson, quella che ha avuto e quelle che avrebbe potuto avere. Fin dalla nascita Archie imbocca quattro sentieri diversi che porteranno a vite diverse e singolarmente simili, con elementi che ritornano ogni volta in una veste diversa: tutti gli Archie, ad esempio, subiranno l'incantesimo della splendida Amy. Auster racconta le quattro vite possibili di Archie in parallelo, come fossero quattro libri in uno, costruendo un'opera monumentale, dal fascino vertiginoso e dal passo dickensiano, per il brulicare di vita e di personaggi. Ma c'è molto altro in 4 3 2 1: c'è la scoperta del sesso e della poesia, ci sono le proteste per i diritti civili e l'assassinio di Kennedy, c'è lo sport e il Sessantotto, c'è Parigi e c'è New York, c'è tutta l'opera di Auster, come un grande bilancio della maturità, e ci sono tutti i maestri che l'hanno ispirato, c'è il fato e la fatalità, c'è la morte e il desiderio.

martedì 13 febbraio 2018

Segnalazione: Angel's Whiff - Giada Serranò

Buongiorno lettori! Eccomi con una nuova segnalazione, si tratta di Angel's Whiff di Giada Serranò


Titolo: Angel's Whiff 
Autrice: Giada Serranò
Editore: Youcanprint
Genere: Fantasy
Data di pubblicazione: 2017
Pagine: 320
Prezzo: € 19,00 (cartaceo) - € 2,99 (ebook)

Ariel ha 17 anni. È una bugiarda compulsiva e soffre di disordini alimentari. Nella sua confusionaria vita di adolescente, l’unica nota positiva sembra essere il sentimento che prova per Angel, un ragazzo inglese poco più grande di lei che sta per trasferirsi nella sua città. Le cose sembrano andare per il verso giusto ma qualcosa si complica. Ariel incontra Adam, amico di Angel di vecchia data, che si rivela essere un ragazzo oscuro e tormentato. Tra i due c’è uno strano rapporto, e Ariel capisce che Angel le nasconde qualcosa. 
Nel tentativo di svelare i segreti che tormentano l’animo di Angel, Ariel si ritroverà invischiata in un’antica faida tra angeli e demoni, nella quale scoprirà di essere coinvolta da sempre a causa della propria natura.

lunedì 5 febbraio 2018

Book Tag: Must Read

Buon lunedì lettori! Finalmente l'influenza è passata e ho ripreso a leggere. Intanto, che ne dite di iniziare la settimana con un Book Tag che ho trovato in rete? Si tratta del "Must Read Book Tag"
Iniziamo:

mercoledì 31 gennaio 2018

WWW...Wednesday #6

Buongiorno lettori! Mi scuso per l'assenza di questi giorni ma sono influenzata e non ho neanche la forza di scrivere. Oggi sono qui, nonostante tutto, imbottita di paracetamolo, per aggiornare la rubrica del WWW...Wednesday:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte:

lunedì 22 gennaio 2018

Recensione: Nostalgia del sangue - Dario Correnti



Titolo: Nostalgia del sangue
Autore: Dario Correnti
Editore: Giunti
Data di pubblicazione: 17/01/2018
Genere: Thriller
Pagine: 544
Prezzo: 19,00 € (cartaceo) - 9,90 € (ebook)

Certe mostruosità possono maturare solo in posti così: una provincia del nord Italia, dove soltanto pochi metri separano un gregge di pecore da un centro commerciale con sala slot e fitness, dove la gente abita in villette a schiera con giardino, tavernetta e vetrina con i ninnoli in cristallo, dove riservatezza è il nome che si attribuisce a un'omertà che non ha niente da invidiare a quella dei paesi dove comanda la mafia.
Gli stessi luoghi che più di cento anni fa, infestati dalla miseria, dalla denutrizione e dalla pellagra, videro gli spaventosi delitti di Vincenzo Verzeni, il ''vampiro di Bottanuco'', il primo serial killer italiano, studiato da Lombroso con la minuzia farneticante che caratterizzava la scienza di fine Ottocento e aggiungeva orrore all'orrore.
Il serial killer che sembra citare il modus operandi di quel primo assassino non è però un giovane campagnolo con avi ''cretinosi'', è una mente lucidissima, affilata, che uccide con rabbia ma poi quasi si diletta, si prende gioco degli inquirenti.
A raccontare ai lettori le sue imprese e, a un certo punto, a tentare in prima persona di dargli la caccia, la coppia più bella mai creata dal noir italiano: Marco Besana, un giornalista di nera alle soglie del prepensionamento, disilluso, etico e amaro come molte classiche figure della narrativa d'azione, e una giovane stagista, la ventiseienne Ilaria Piatti, detta ''Piattola''. Goffa, malvestita, senza neppure un corteggiatore, priva di protezioni, traumatizzata da un dolore che l'ha segnata nell'infanzia e non potrà abbandonarla mai, eppure intelligentissima, intuitiva, veramente dotata per un mestiere in cui molti vanno avanti con tutt'altri mezzi, Ilaria è il personaggio del quale ogni lettrice e lettore si innamorerà.
Un uomo anziano e una ragazza rappresentanti emblematici delle due categorie più deboli della società italiana di oggi, uniscono la loro fragilità e le loro impensabili risorse per raccogliere la sfida lanciata dal male.