lunedì 30 ottobre 2017

Book Tag: 25 domande sui libri

Salve lettori! Oggi posto questo Book Tag che ho visto ovunque e penso sia un modo per farmi conoscere di più. Iniziamo!




Ecco le regole:
-Nomina almeno 5 blog a cui fare le domande 
-Cita sempre chi ha creato il Tag, ovvero, Racconti dal passato
-Nomina e ringrazia il Blog che ti ha nominata: mi sono auto-nominata, va bene lo stesso?
-Usa come immagine quella in cima a questo post

Recensione: Gli ultimi giorni dei nostri padri - Joël Dicker



Titolo: Gli ultimi giorni dei nostri padri
Titolo originale: Les derniers jours de nos pères
Autore: Joël Dicker
Editore: Bompiani
Tradotto da: Vincenzo Vega
Data di pubblicazione: 2015
Pagine: 462
Prezzo: 9,90 € 

Londra, 1940. Per evitare la distruzione dell’esercito britannico a Dunkerque, Churchill ha un’idea che cambierà il corso della guerra: creare una squadra dei servizi segreti che lavori nella discrezione più assoluta, la SOE, Special Operations Executive. La SOE è incaricata di azioni di sabotaggio e intelligence tra le linee nemiche: la novità è coinvolgere le persone più insospettabili tra la popolazione locale. Qualche mese dopo, il giovane Paul-Émile lascia Parigi per Londra nella speranza di unirsi alla Resistenza. Subito reclutato dalla SOE, è inserito in un gruppo di connazionali che diventeranno suoi compagni e amici del cuore. Addestrati e allenati in Inghilterra, i soldati che passeranno la selezione verranno rimandati nella Francia occupata e scopriranno presto che il controspionaggio tedesco è già in allerta... L’esistenza stessa della SOE è rimasta a lungo un segreto. Settant’anni dopo i fatti, Gli ultimi giorni dei nostri padri è uno dei primi romanzi a evocarne la creazione e a raccontare le vere relazioni tra la Resistenza e l’Inghilterra di Churchill.

venerdì 27 ottobre 2017

5 cose che... #1 - Le 5 case editrici più presenti nella mia libreria

Buongiorno lettori! Oggi inizio una nuova rubrica a cadenza settimanale ideata dal blog Twin Books Lovers.

Rubrica a cura del blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo un argomento. 
La cadenza è ogni venerdì.

5 case editrici più presenti nella mia libreria:

mercoledì 25 ottobre 2017

WWW...Wednesday #1

Ciao lettori! Oggi inizio una rubrica che ho visto spesso in giro e che mi piace molto!

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:

- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte di questa settimana:

martedì 24 ottobre 2017

Recensione: Un viaggio chiamato vita - Banana Yoshimoto



Titolo: Un viaggio chiamato vita
Titolo originale: 人生の旅をゆく
Autore: Banana Yoshimoto
Editore: Feltrinelli
Tradotto da: Gala Maria Follaco
Data di pubblicazione: 2012
Pagine: 192
Prezzo: 7,00 € 

La vita è un viaggio, e come tutti i viaggi si compone di ricordi. In questo libro, Banana Yoshimoto raccoglie preziosi frammenti di memoria e ci porta con sé, lontano nel tempo e nel mondo. Dalle emozioni del primo amore alla scoperta della maternità, dalle piramidi egiziane alla Tokyo degli anni settanta. Con la consueta leggerezza della sua scrittura, ricostruisce le emozioni dell'esistenza a partire da un profumo, da un sapore, da un effetto di luce o dal rumore della pioggia e del vento. E così che una pianta di rosmarino ci trasporta da un minuscolo appartamento di Tokyo al tramonto luccicante della Sicilia, e che un contenitore pieno di alghe diventa l'occasione per esplorare il dolore della perdita. I pensieri in libertà di Banana Yoshimoto ci accompagnano fino al centro del suo mondo letterario e lungo il nostro personale "viaggio della vita", fatto di promesse e di incontri, di stupore e di meraviglia, di malinconia e di sofferenza. Dalle pagine di questo libro, l'autrice ci invita a riappropriarci del nostro tempo e a non perdere mai la fiducia negli altri esseri umani, perché quello che rimane, al termine del più difficile dei viaggi, è il riflesso nella nostra memoria di ogni singolo giorno vissuto.

giovedì 19 ottobre 2017

On my wishlist #1

Salve lettori! Benvenuti in questa nuova rubrica:


"On my wishlist" è una rubrica ideata dal blog  "Book Chic City" e consiste nel condividere i libri presenti nella nostra wishlist:


TitoloFiore di neve e il ventaglio segreto
Autore: Lisa See
Editore: TEA
Tradotto da: F. Oddera
Anno di pubblicazione: 2010
Pagine: 336
Prezzo: 9,00 € 

Trama: Nella Cina del XIX secolo, quando mogli e figlie avevano i piedi bendati e vivevano in uno stato di isolamento quasi totale, le donne di una remota contea dell'Hunan ricorrevano a un codice segreto per comunicare tra loro e si scambiavano lettere tracciate a pennello sui ventagli o messaggi ricamati sui fazzoletti, e inventavano racconti, sfuggendo così alla propria reclusione per condividere speranze, sogni e conquiste. E uno di quei ventagli porta ancora il segreto del tragico equivoco che ha amaramente segnato un legame lungo una vita, quello tra Giglio Bianco e Fiore di Neve, la sua laotong, l'amica del cuore. Ora, ottuagenaria e tormentata dai rimorsi, Giglio Bianco ripensa al proprio passato e a Fiore di Neve, scomparsa ormai da molti anni. Prima di morire desidera onorare l'amica raccontandone la storia, rivelando la verità...




TitoloQuando cadrà la pioggia tornerò
Autore: Takuji Ichikawa
Editore: Salani
Tradotto da: M. Mariotti
Anno di pubblicazione: 2008
Pagine: 265
Prezzo: 13,00 € 

Trama: Takumi e Yuji, un giovane padre e il suo bambino, sono rimasti soli: la dolce Mio, moglie e madre, è morta a soli ventotto anni per una malattia tanto fulminea quanto inspiegabile. Ma prima di andarsene per sempre Mio ha fatto una promessa: Quando cadrà la pioggia tornerò. E inspiegabilmente, ad appena un anno dalla sua morte, con l'arrivo della stagione delle piogge, una creatura identica a lei, con il suo viso e i suoi occhi, ricompare al loro fianco. Un fantasma, pensa sbalordito Takumi. Ma questa nuova Mio è fatta di carne e sangue, anche se non ha memoria di nulla; così Takumi, pazzo di gioia per quell'assurda, insperata seconda possibilità, decide di raccontarle tutta la loro storia: come si sono incontrati, come è nato il loro amore, come hanno finito per sposarsi... e mentre Takumi racconta, rinnova l'incanto dell'incontro, il magico gemellaggio di due anime, la tragedia della separazione. E il miracolo della ricomparsa di Mio, la sua profezia, il mistero un mistero che Mio scioglierà in un finale capace di piegare il nostro cuore e demolire le nostre certezze.

martedì 17 ottobre 2017

Teaser Tuesday #1

Buon martedì lettori! Oggi inizio una nuova rubrica:

Teaser Tuesday è una rubrica del martedì ideata dal blog Should be Reading con lo scopo di condividere con voi lettori uno spezzone di un libro che abbiamo attualmente in lettura.

Regole della rubrica:
1- Prendi il libro che stai leggendo
2- Apri ad una pagina a caso
3- Condividi qualche riga di testo della pagina
4- Attenzione a non fare spoiler!
5- Riporta il titolo e l'autore del libro

lunedì 16 ottobre 2017

Book Tag: Una torre di libri

Navigando su internet ho trovato questo Book Tag che consiste nel creare una torre di libri seguendo le indicazioni che vengono date:

venerdì 13 ottobre 2017

Recensione: La grande storia del tempo - Stephen W. Hawking



Titolo: La grande storia del tempo
Titolo originale: A Briefer History of Time
Autore: Stephen W. Hawking e Leonard Mlodinow
Editore: BUR Rizzoli
Tradotto da: Daniele Didero
Pagine: 200
Prezzo: € 10,00
Genere: Saggio scientifico

Con "La grande storia del tempo", Stephen Hawking, avvalendosi della collaborazione del fisico americano Leonard Mlodinow, ripresenta le proprie riflessioni sulle origini e il destino dell'universo già trattate nel libro "Dal big bang ai buchi neri" (1988). In questa edizione aggiornata e illustrata, oltre a far uso di un gran numero di esempi, diagrammi e illustrazioni esplicative, Hawking parla delle più recenti scoperte, dagli sviluppi della teoria delle superstringhe ai progressi nella ricerca di una teoria unificata della fisica. Inoltre discute in un capitolo interamente nuovo l'affascinante problema dei viaggi nel tempo e dei tunnel spazio-temporali.