mercoledì 28 marzo 2018

WWW...Wednesday #7

Salve lettori! Oggi torno con una rubrica che non riprendevo da diverse settimane:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte:

venerdì 23 marzo 2018

Recensione: Io mi libro - Alessandro Pagani



Titolo: Io mi libro 
Autore: Alessandro Pagani 
Editore: 96, Rue De La Fontaine
Collana: Il lato inesplorato
Genere: umoristico, intrattenimento
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 78
Prezzo: 10,00€ (cartaceo) 

Ogni nostra azione, atteggiamento o consuetudine si presta a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest'opera, l'autore ha cercato di immaginare diverse situazioni surreali che possono scaturire durante i nostri piccoli e grandi avvenimenti quotidiani nel corso del lavoro, nel tempo libero, tra le notizie di cronaca e attualità, nelle nostre consuetudini, e più in generale nel corso di ogni situazione paradossale che ognuno di noi, spesso a propria insaputa, può improvvisamente trovarsi ad affrontare: momenti generati dal teatro dell'assurdo, da presunte coincidenze derivate dall'ambiguità d'una parola, dal fraintendimento d'una frase, o dalla verve 'tragicomica' ed inconsapevole dei protagonisti. 
Rifacendosi a maestri dell'umorismo quali Marcello Marchesi, Achille Campanile e Giovannino Guareschi, "Io mi libro" è una ginnastica per la mente ed un'esplorazione del lessico italiano in un caleidoscopio di lettere che si scambiano e si combinano come in un grattacapo enigmistico, oltre un piacevole riflettersi - dentro una prospettiva meno cupa - all'interno di un compendio ricco di significati allegorici. Un modo diverso per sfatare luoghi comuni e stemperare ironicamente  l'eccessiva serietà con cui l'uomo ha vincolato la proprio esistenza, a dispetto del lato più brillante, goliardico e virtuoso, che ognuno di noi porta dentro. 
A chiusura del libro le classifiche personali dell'autore ed un breve racconto dedicato al sogno dal titolo "Breve raccorto onirico".

martedì 20 marzo 2018

Recensione: Absorption - I Colori del Sangue di Eugene Pitch



Titolo: Absorption - I Colori del Sangue
Autore: Eugene Pitch
Editore: PubMe
Genere: Hyperbook
Data di pubblicazione: 27/12/2017
Pagine: 224
Prezzo: 12,99€ (cartaceo) / 4,99€ (ebook)

David fugge da un misterioso passato e vive ora a Londra, in un appartamento fatiscente e lavorando come cameriere in un bar. Il professore è il suo unico amico, un uomo che come lui è appassionato d'arte, cliente del bar e con cui instaura un'insolita amicizia. Ray, insieme a sua moglie Miranda, vive alla giornata, lavora come fotografo e per questo motivo viaggia in continuazione. Cos'hanno in comune Ray e David? Assolutamente nulla, almeno fino a quando una banda di criminali ben organizzata non decide di farli incontrare, rapendo loro le persone più care e costringendoli a collaborare. I due dapprima si muovono separatamente, l'uno inconsapevole dell'esistenza dell'altro, poi le loro strade si incrociano e da lì in poi dovranno unire le forze e portare a termine la pericolosa missione. Ma perché questi criminali hanno scelto proprio loro? Riusciranno a salvare le persone prese in ostaggio?

giovedì 15 marzo 2018

Book Tag: Il Tag del Libro

Salve lettori! Come procede la vostra settimana? Io, ultimamente, sto leggendo molto e questo mi rende molto felice.
Stamattina ho cercato un Book Tag in giro, mi piace tanto farli perché li trovo davvero un bel modo per conoscerci meglio. Ho scelto Il Tag del Libro.


Iniziamo:

lunedì 12 marzo 2018

Segnalazione: Amore, libri e piccole follie - Monica Brizzi

Buon lunedì a tutti! Iniziamo questa nuova settimana con una segnalazione: Amore, libri e piccole follie di Monica Brizzi


Titolo: Amore, libri e piccole follie
Autrice: Monica Brizzi
Editore: Selfpublishing
Genere: Romance ironico
Data di pubblicazione: 5 febbraio
Pagine: 146
Prezzo: € 1,99
Formato: ebook (prossimamente anche in cartaceo)

Che succede se nella vita di un'eccentrica ventisettenne che lavora a maglia e legge autori russi entra un nerd appassionato di Harry Potter, Star Wars e Il Trono di Spade?
Angelica lavora in una libreria da otto anni, è single da tre e si veste come un albero di Natale. Sebbene gli amici cerchino di farle conoscere qualche ragazzo, lei sembra non trovare nessuno che le interessi davvero. Tutto cambia durante una festa, quando, caduta in una siepe, attaccata dai tafani e tormentata dall'ortica, viene aiutata da Manuele, un nerd tutt'altro che capace di corteggiare una donna. Lui, ingegnere che lavora come commesso in un negozio di elettronica, ci mette un po' a partire, ma quando lo fa tra i due nasce una piccola magia e Angelica entra in un mondo fatto di scacchi, film e telefilm che le fa dimenticare di avere una famiglia strampalata. Tutto fila liscio per un po', ma in una fredda serata invernale Angelica vede qualcosa che non dovrebbe vedere e la magia tra lei e Manuele sembra dissolversi nella nebbia della città…
Estrosa e stramba lei, nerd e timido lui. Due mondi all'apparenza diversi che si fondono alla perfezione. O no?

venerdì 9 marzo 2018

5 cose che... #6 - 5 libri che mi hanno fatto piangere

Buongiorno a tutti! Non stata molto presente nelle ultime settimane, a volte ho davvero poco tempo per leggere e questo mi dispiace molto. Ma sono tornata e non vedo l'ora di recuperare!
Ad ogni modo, oggi è venerdì, giorno della rubrica:

Rubrica a cura del blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo un argomento. 
L'appuntamento è ogni venerdì.

5 libri che mi hanno fatto piangere: