giovedì 8 novembre 2018

Segnalazione: Cattiva stella - Dina Ravaglia


Titolo: Cattiva stella
Autore: Dina Ravaglia
Editore: Santelli Editore
Pagine: 348
Genere: romanzo storico d'amore
Data pubblicazione: 8 Novembre 2018
Prezzo ebook: 7,99€
Prezzo cartaceo: 16,00€
Finale: conclusivo

Seconda guerra mondiale. Un prigioniero viene liberato dai tedeschi grazie a Seneca, un professore e alto membro della Resistenza. Quest'uomo è chiamato Tempesta ed è sospettato d'essere una spia perché l'unico rimasto in vita dopo il massacro del suo reggimento. Malgrado i dubbi però, la Resistenza lo riaccoglie e lo affida alle cure di Giovanna, divisa tra la sua vita nell'Italia fascista e la clandestinità della lotta. Nonostante prove di grande coraggio, viene però ancora una volta accusato: un efferato crimine è stato consumato a Roma ed è Tempesta a essere imputato come il malfattore. Durante il "rastrellamento di Novembre", l'azione di forza contro gli ebrei avvenuta nelle vie di Roma il 16 Ottobre 1943 da parte della GeStaPo, sarà solo Giovanna, innamoratasi di lui, a cercare di salvarlo dalla condanna. Tentando la fuga, proveranno a superare gli ostacoli per costruirsi una vita lontani dal fragore delle bombe.

sabato 3 novembre 2018

Segnalazione: QR Code - G.P. Rossi


Titolo: QR Code
Autore: G.P. Rossi
Editore: Independently published
Pagine: 129
Data pubblicazione: 18 agosto 2018
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 6,90€

Link d'acquisto

Uno strano QR Code, letto dallo smartphone, porta il protagonista ad andare verso delle coordinate che scoprirà essere legate a un luogo misterioso e bizzarro. Qui incontrerà dei personaggi assurdi, tutti vestiti come le tipiche maschere italiane, quali Colombina, Brighella e Balanzone, che lo condurranno fino alla maschera principale, Arlecchino. Il nostro protagonista, bisognoso di lavoro, subirà in modo succube gli atteggiamenti delle maschere e, soprattutto, di Arlecchino che gli offrirà un lavoro allettante ma strano: prelevare dei Bitcoin persi in un computer gettato nella ex discarica di Malagrotta. Infatti, nel futuro, la discarica, completamente bonificata, è diventata un parco, luogo di eventi e di festival, tra cui il Virtual Tomorrowland, una versione futura del famoso festival di musica elettronica belga, seguito attraverso caschi virtuali dai ragazzi di tutto il mondo. Dove nulla sembra quello che è, il nostro protagonista accetterà l’incarico e si troverà in situazioni assurde che lo porteranno a cambiare il suo asservito atteggiamento.

venerdì 26 ottobre 2018

Recensione: Il buio dentro - Antonio Lanzetta


TitoloIl buio dentro
Autore: Antonio Lanzetta
Editore: La Corte Editore
Genere: Thriller
Data di pubblicazione: 13/10/2016
Pagine: 271
Prezzo: 14,90€ (cartaceo) - 7,99€ (ebook)

Il corpo di una ragazza viene ritrovato appeso ai rami di un albero. Le hanno tagliato la testa e l'hanno lasciata sul terreno solcato dalle radici, gli occhi vuoti ora fissano quelli di Damiano Valente. Lui è lo Sciacallo, un famoso scrittore specializzato nel ricostruire i casi di cronaca nera nelle pagine dei suoi libri. Un cacciatore che insegue nella morte le tracce lasciate dall'assassino della sua amica Claudia. Un omicidio avvenuto nell'estate del 1985, quando lui era solo un ragazzino con la passione per la corsa e amici in cui credere. Un omicidio che gli ha cambiato la vita. Trentuno anni dopo, Damiano ritorna ai piedi di quel maledetto salice bianco, per dare una risposta a quella sua ossessione che come una ferita pulsante gli impedisce di andare avanti. Con lui ci sono gli amici di un tempo, le cui esistenze si intrecciano inesorabilmente nella dura e cruda scoperta della verità, portandoli a rivivere le emozioni di una folle estate che ha segnato le loro vite per sempre.

martedì 23 ottobre 2018

Book Tag: Abitudini letterarie

Salve lettori! Mi scuso per l'assenza, sono stati giorni un po' impegnativi. Ho finalmente capito che devo iniziare a programmare i post e ad organizzarmi meglio.
Comunque, oggi porto sul blog un book tag che ho trovato in rete: si tratta del "ABITUDINI LETTERARIE BOOK TAG".
Intanto ringrazio che mi ha menzionata per altri tag, cercherò di recuperarli quanto prima (sempre se non vincerà la procrastinazione).


Iniziamo: