mercoledì 31 gennaio 2018

WWW...Wednesday #6

Buongiorno lettori! Mi scuso per l'assenza di questi giorni ma sono influenzata e non ho neanche la forza di scrivere. Oggi sono qui, nonostante tutto, imbottita di paracetamolo, per aggiornare la rubrica del WWW...Wednesday:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte:

lunedì 22 gennaio 2018

Recensione: Nostalgia del sangue - Dario Correnti



Titolo: Nostalgia del sangue
Autore: Dario Correnti
Editore: Giunti
Data di pubblicazione: 17/01/2018
Genere: Thriller
Pagine: 544
Prezzo: 19,00 € (cartaceo) - 9,90 € (ebook)

Certe mostruosità possono maturare solo in posti così: una provincia del nord Italia, dove soltanto pochi metri separano un gregge di pecore da un centro commerciale con sala slot e fitness, dove la gente abita in villette a schiera con giardino, tavernetta e vetrina con i ninnoli in cristallo, dove riservatezza è il nome che si attribuisce a un'omertà che non ha niente da invidiare a quella dei paesi dove comanda la mafia.
Gli stessi luoghi che più di cento anni fa, infestati dalla miseria, dalla denutrizione e dalla pellagra, videro gli spaventosi delitti di Vincenzo Verzeni, il ''vampiro di Bottanuco'', il primo serial killer italiano, studiato da Lombroso con la minuzia farneticante che caratterizzava la scienza di fine Ottocento e aggiungeva orrore all'orrore.
Il serial killer che sembra citare il modus operandi di quel primo assassino non è però un giovane campagnolo con avi ''cretinosi'', è una mente lucidissima, affilata, che uccide con rabbia ma poi quasi si diletta, si prende gioco degli inquirenti.
A raccontare ai lettori le sue imprese e, a un certo punto, a tentare in prima persona di dargli la caccia, la coppia più bella mai creata dal noir italiano: Marco Besana, un giornalista di nera alle soglie del prepensionamento, disilluso, etico e amaro come molte classiche figure della narrativa d'azione, e una giovane stagista, la ventiseienne Ilaria Piatti, detta ''Piattola''. Goffa, malvestita, senza neppure un corteggiatore, priva di protezioni, traumatizzata da un dolore che l'ha segnata nell'infanzia e non potrà abbandonarla mai, eppure intelligentissima, intuitiva, veramente dotata per un mestiere in cui molti vanno avanti con tutt'altri mezzi, Ilaria è il personaggio del quale ogni lettrice e lettore si innamorerà.
Un uomo anziano e una ragazza rappresentanti emblematici delle due categorie più deboli della società italiana di oggi, uniscono la loro fragilità e le loro impensabili risorse per raccogliere la sfida lanciata dal male.

venerdì 19 gennaio 2018

5 cose che... #5 - 5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto

Buongiorno a tutti! È già venerdì, giorno della rubrica:

Rubrica a cura del blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo un argomento. 
L'appuntamento è ogni venerdì.

5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto:

mercoledì 17 gennaio 2018

WWW...Wednesday #5

Buongiorno a tutti! Dopo alcune settimane eccomi con la rubrica del WWW...Wednesday:

Rubrica ideata dal blog Should be Reading, nella quale si deve rispondere a tre semplici domande:
- What are you currently reading?  Cosa stai leggendo?
- What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Cosa leggerai prossimamente?

Ecco le mie risposte di questa settimana!

martedì 16 gennaio 2018

Recensione: Il Redento - Tommaso Adiletta



Titolo: Il Redento
Autore: Tommaso Adiletta 
Editore: Augh! (23 gennaio 2017)
Collana: Ombre
Pagine: 112
Prezzo: 12,00€ (cartaceo) 

Angelo è un ragazzo speciale, dotato di grandi capacità intellettive e conoscitive. Come tutti gli adolescenti è in continua ricerca di se stesso ma ha la sfortuna di diventare il bersaglio di alcuni bulli del suo paese, Faro, una piccola cittadina del Sud Italia. Lo spirito di rivalsa e la conoscenza di Carmen, una bellissima ragazza, sua coetanea, lo condurranno a vivere un'esperienza terrificante all'interno di una setta satanica, i Figli della Bestia. Allo stesso tempo una serie di omicidi sconvolgerà la cittadina e il commissario Ionico, aiutato da don Gabriele Polvere, riuscirà a scoprire chi veramente si cela dietro questa spirale di violenza. Il Redento è un fantasmagorico thriller "demoniaco" in cui il Bene e il Male combattono battaglie insospettabili per la salvezza o per la dannazione eterna degli uomini. Nessuno escluso.

venerdì 12 gennaio 2018

5 cose che... #4 - 5 libri che vorrei leggere nel 2018

Buongiorno lettori! Eccomi con la rubrica:

Rubrica a cura del blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo un argomento. 
L'appuntamento è ogni venerdì.

5 libri che vorrei leggere nel 2018:

giovedì 11 gennaio 2018

Recensione: Storie fantastiche di gente comune - Stefano Valente


Titolo: Storie fantastiche di gente comune
Autore: Stefano Valente
Editore: Youcanprint (17 ottobre 2017)
Collana: Youcanprint Self-Publishing
Pagine: 146
Prezzo: 11,40€ (cartaceo) / 3,99€ (ebook)

Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o un conquistatore di consensi popolari. Un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso, colui che compie una scelta per un bene a lui caro. Naturalmente, una scelta audace. Io, la Voce Narrante, canterò le gesta di tre eroi che hanno compiuto la loro scelta. Paolo, un militare devoto all'uniforme e fedele alla Patria, che ha rinunciato al suo status di militare per inseguire il suo bene. Il secondo eroe è Chiara, un'affascinante ragazza dall'intelligenza fuori dal comune che, attraverso la ragione, vi condurrà in un viaggio fantastico tra nozioni scientifiche e colpi di scena. Infine c'è Matteo, un brillante avvocato che dovrà rimediare ad un imperdonabile errore. Casi irrisolti, verità nascoste e false speranze comporranno la strada che Matteo dovrà percorrere fino all'attuazione della giustizia.

lunedì 8 gennaio 2018

Segnalazione: Il colore del caos - Giovanna Roma

Buon lunedì lettori! Che ne dite di iniziare questa settimana con una nuova segnalazione? Si tratta di Il colore del caos di Giovanna Roma.



Titolo: Il colore del caos
Autrice: Giovanna Roma
Editore: Self-Publishing
Genere: Forbidden romance
Data di pubblicazione: 14 dicembre 2017
Pagine: 394
Prezzo: € 2,99

Lui indossa jeans e tatuaggi. Io una divisa scolastica.
Lui ha un lavoro che ama, io una vita che odio.
Scott Turner è uno stronzo ventisettenne. Io, Allison Newborn, ammetto di essere una sedicenne difficile da gestire.
Gli sono caduta tra capo e collo e per questo crede di dettare le regole. Certo, continua a ripetertelo.
Abbandonata al lusso di una vita agiata, con due genitori sempre presi da sé stessi, è difficile obbedire agli ordini.
Tutto in lui gli urla di starmi lontano.
Tutto in me prega di combattere dei sentimenti che dovrei rinnegare.
Non abbiamo scelta, siamo costretti a trovare l'armonia in questo caos.
A volte gli incontri avvengono nel tempo sbagliato.
Ci trasformano per sempre.
Ci costano tutto.
Cos'altro può accadere a un amore proibito?

venerdì 5 gennaio 2018

Book Tag: Year of Books

Salve lettori! Primo post del 2018! Scusatemi se in questi giorni sono stata poco attiva, sono stata molto impegnata, ma d'ora in poi cercherò di essere più presente!

Ho pensato di iniziare quest'anno con un Book Tag!



Ho visto questo tag nel blog Il profumo dei libri e mi è piaciuto molto perché si riferisce a tutte le letture dello scorso anno. Il tag ha delle domande rivolte sia ai lettori che ai blogger, io ho deciso di rispondere solo come lettrice perché ho aperto questo blog a Settembre, ho scritto poche recensioni al momento che alcune domande avrebbero risposte simili, quindi ho deciso di tralasciare quelle rivolte ai blogger.
Iniziamo!


L'unica regola è quella di rispondere a tutte le domande con la massima sincerità,  taggare il blog Il profumo dei libri e usare il banner :)